Valle d’Aosta

Valle d' Aosta " Non Solo Golf "

Paesaggi imponenti e le Vette più alte

La più piccola Regione d'Italia, la Valle d'Aosta è costellata da vette maestose che lasciano gli amanti della montagna senza fiato. Gioiello della regione è Courmayeur con il suo importante impianto sciistico e culla dell'alpinismo. Vanto della regione è sicuramente il primo Parco Nazionale italiano istituito nel 1922, il Gran Paradiso dove è possibile osservare gli animali nel loro ambiente naturale: camosci, aquile reali, marmotte ed ovviamente lo stambecco, simbolo del parco.

Profumi e Sapori

La cucina regionale valdostana è robusta e creativa e ricca di sapori genuini. Tipici sono i piatti di a base di carne come la carbonada e la mocetta. La prelibatezza dei salumi e gli ottimi formaggi caratterizzano le tante ricette valdostane tra cui la fonduta e la tipica zuppa alla valdostana. Infine ma sempre importanti sono gli ottimi vini di montagna, lo straordinario liquore d'erbe "Genépy des Alpes" o il tipico Caffè alla valdostana da gustare nella tradizionale "coppa dell'amicizia"

Itinerari e Sport

Tantissimi sono gli sport che si possono praticare in questa regione. In inverno prevalgono le discipline come sci da fondo, sci alpino, sci alpinismo e snowboard, mentre in estate prevalgono l'alpinismo, rafting, canoa, escursioni, equitazione, golf e mountain bike, paracadutismo, deltaplano o parapendio. Se si vuole provare un'emozione unica, un’escursione in mongolfiera sorvolando il Monte Bianco regala emozioni intense in uno scenario d’incanto

Cultura Castelli e Turismo

Non solo piste da sci ma tanti luoghi da scoprire in questa piccola regione italiana! Influenze romane come il ponte su cui passava l’antica via consolare per Aosta, fortificazioni primitive, fortezze militari, residenze e torri di guardia a testimonianza della ricca storia feudale della regione e innumerevoli castelli dominano le vallate offrendo ai visitatori itinerari affascinanti. Per gli amanti del buon bere, la Valle d’Aosta offre la strada dei vini che conduce il turista tra vitigni e cantine, dove potete incontrare viticoltori e vinificatori appassionati e scoprire curiosità ed eccellenze dei vini di montagna. Migliaia di turisti riempiono le vie del centro città, che si vestono a festa, esibendo la più antica produzione artigiana valdostana, dalla scultura al legno, dal ferro battuto alla pietra ollare, cuoio, vimini, stoffe in lana, merletti, giochi e maschere.